Statuto Italian Politics

È costituita in Roma l’Associazione senza fini di lucro denominata “Italian Politics”, formata da persone che si riconoscono nei principi e nei valori dello Statuto del Italian Politics

art.1

Finalità

Italian Politics è un'associazione di professionisti interessati alla politica e alle relazioni istituzionali. Italian Politics intende: 1) stimolare il dibattito sul rinnovamento politico del Paese; 2) promuovere politiche di modernizzazione economica e sociale dell'Italia per riattivare la crescita e dare speranza alle giovani generazioni; 3) promuovere e svolgere attività di ricerca scientifica di particolare interesse sociale nell'ambito della comunicazione, del public affair ed in ogni ambito afferente alle scienze  politiche; 4) sviluppare la cultura della responsabilità e del merito ad ogni livello; 5) promuovere una cultura dell'equa rappresentanza femminile in ogni ambito della nostra società tra i policy makers e le istituzioni

art.2

Attività

Italian Politics persegue le sue finalità attraverso iniziative, azioni ed eventi volte a ristabilire la centralità dell’operato del Parlamento. A tal proposito, propone determinate iniziative a) il Premio Italiano, che ha l’obiettivo di valorizzare le attività parlamentari attraverso l’identificazione dei membri del Parlamento che si sono distinti in diverse categorie per il loro contributo e l’elaborazione di nuove policy orientate a risolvere i problemi e migliorare la qualità di vita dei cittadini; b) Parlamento Magazine, testata che nasce con la volontà di rappresentare il lavoro del Parlamento e dei suoi membri, raccontando i provvedimenti più importanti in discussione presso l’emiciclo e le riflessioni da parte dei suoi componenti.

art.3

Socie e soci

Può iscriversi all'Associazione ogni persona che ne condivide lo Statuto e le finalità. E' necessario fare richiesta di adesione al Consiglio Direttivo. E' prevista una quota di adesione annula che è stabilita dal Consiglio Direttivo.

art.4

Organi

Sono organi dell'Associazione: 1) l'Assemblea 2) Il Consiglio Direttivo 3) Il Presidente 4) Vice Presidenti 5) Il Segretario Generale 6) Il Tesoriere

art.5

Assemble delle Socie e Soci

Si riunisce in via ordinaria almeno 1 volta l'anno ed è convocata dal Presidente ed è chiamata a deliberare sulle linee programmatiche
dell'associazione sull'approvazione del bilancio. Partecipano all'Assemblea con diritto di voto i Soci in regola con il pagamento della quota annuale.